14/10/2020
Largo Consumo 9/2020 - Approfondimento - pagina 114 - 1 pagina - Elisa Latella
Legno

A difesa delle foreste

A difesa delle foreste

È in corso di attuazione il progetto internazionale “Legal wood” dell’Ue per contrastare il fenomeno del legname illegale e tutelare quei negozi di mobili che nel 2020 hanno ancora un certo fascino: suggeriscono l’idea di casa, di famiglia e hanno un buon odore. Dietro quelle vetrine c’è un mondo di aziende e di lavoratori che sta attraversando un momento difficile, non solo per l’emergenza epidemiologica, ma anche per la concorrenza sleale generata dal traffico abusivo della materia prima. Il mercato europeo di legno e derivati d’origine illegale è, infatti, uno dei maggiori al mondo. La quota di prelievi abusivi dalle foreste mondiali si aggira fra il 15 e il 30% del totale, percentuali che equivalgono a circa 90 miliardi di euro e che secondo...

Argomenti

Citati in questo articolo:
etifor, Amfori, Baskegur, Cesefor, Foresna, Gd Holz, Le Commerce du Bois, Probos, nepcom, assopannelli, federlegno, università degli studi di padova, conlegno, interpol