25/08/2020
Largo Consumo 07-08/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Trasporto intermodale

Assologistica-Confindustria sulla Torino-Lione

Assologistica-Confindustria sulla Torino-Lione

Nell'interscambio Italia-Francia, l'intermodalità rappresenta a una quota marginale, in netto contrasto con la situazione degli altri valichi alpini. Da questi presupposti muove il gruppo di lavoro voluto da Assologistica e dalle Confindustrie di Lombardia e Piemonte per proporre interventi mirati a rafforzare la competitività del trasporto ferroviario e porre già le condizioni per sfruttare al meglio la capacità della nuova linea Torino-Lione quando sarà disponibile, nel 2030. Le proposte riguardano una serie di bonus e finanziamenti. Anzitutto l’erogazione di un incentivo a sostegno del trasporto intermodale e trasbordato su ferro con le stesse caratteristiche del c.d. “Ferro-bonus”, ma con la peculiarità di applicarsi ai trasporti ferroviari che si svolgono sul transito in oggetto, al fine di compensare i maggiori costi e oneri derivanti [...]

Nell'articolo:

  • Valichi alpini, le quote modali ferroviarie (in %)