02/09/2020
Largo Consumo 7-8/2020 - Approfondimento - pagina 34 - 2 pagine - Salvatore Ippolito
Agricoltura

Bonifiche Ferraresi, asset italiano

Bonifiche Ferraresi, asset italiano

È il primo proprietario terriero in Italia per superficie agricola utilizzata, con un patrimonio di circa 8.200 ettari. Attiva nella coltivazione e commercializzazione di prodotti agricoli, Bonifiche ferraresi è stata costituita nel 1871 in Inghilterra col nome di Ferrarese land reclamation company limited, per operare nella «bonifica di laghi, nell’acquisto di paludi e terreni nelle vicinanze di Ferrara»; nel 1872 viene abilitata a operare nel Regno d’Italia con il nome di Società per la bonifica dei terreni ferraresi. Nel 1942 la Banca d’Italia ne diventa il maggiore azionista e nel 1947 la società viene quotata in Borsa. Nel giugno 2014 una cordata di investitori, tutti italiani...

Argomenti

Citati in questo articolo:
Ferrarese land reclamation company limited, Società per la bonifica dei terreni ferraresi, Banca d'Italia, B.F. holding spa, B.F. spa, Bonifiche sarde, Progetto benessere Italia, Master investments, conad, coop, esselunga, Carrefour, Cremonini, sainsbury’s, eni, fondazione cariplo, vecchioni federico, kroger, Dompè Sergio, cdp, Almo Nature, Bonifiche Ferraresi, società italiana sementi