18/01/2021
Largo Consumo 12/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Rating

Cavit chiude l'anno in crescita

Cavit chiude l'anno in crescita

L’assemblea annuale dei soci Cavit (svoltasi il 25 novembre in presenza dei Presidenti delle Cantine sociali e in diretta streaming privata con le 11 Cantine socie) ha approvato il bilancio consolidato del Gruppo per l’esercizio 2019–2020. Il bilancio tiene conto dell’operazione industriale perfezionata nel dicembre 2019 con la Cantina di Lavis e Valle di Cembra, che ha portato all’acquisizione da parte di Cavit Sc delle società Cesarini Sforza SpA e Casa Girelli SpA, nonché al controllo della società commerciale G.L.V. Srl incaricata della distribuzione dei marchi di Cantina La-Vis, Cembra Cantina di Montagna e Cesarini Sforza. Nonostante la congiuntura economica dominata nell’ultimo trimestre di esercizio dall’emergenza Covid-19, i risultati del Gruppo Cavit – che comprendono anche la controllata tedesca Kessler Sekt & Co KG. – sono positivi.

Nell'articolo:

  • Cavit in cifre

Argomenti

Citati in questo articolo:
Cantina di Lavis e Valle di Cembra, G.L.V., Cantina La-Vis, Kessler Sekt & Co KG, Altemasi TrentoDOC, Kessler Sekt, Cesarini Sforza Kessler Sekt, Cavit, Cesarini Sforza, Casa Girelli, Mastri Vernacoli, Cembra cantina di montagna