09/12/2020
Largo Consumo 12/2020 - Notizia breve - pagina 24 - 1/2 pagina – Estrapolazione - Payaro Andrea
Osservatorio Intralogistica 2020

Coop Italia: “Attenzione all’ambiente, standard di sicurezza e precisione”

Coop Italia: “Attenzione all’ambiente, standard di sicurezza e precisione”

«Coop Italia – spiega Iacopo Niccoli, responsabile integrazione processi - svolge le proprie attività logistiche al servizio di oltre 120 ipermercati e 600 supermercati della rete di vendita Coop, effettuando dalle 2 alle 4 consegne a settimana, con un lead time ordine-consegna di circa 48 ore. I supermercati più piccoli vengono serviti dai Ce.Di. Generi Vari come transit point dove avviene il consolidamento delle consegne tra prodotti food e non food. Le merci sono stoccate e preparate nei 2 magazzini di cui si compone il network distributivo: il polo logistico di Prato (47.000 mq) nel quale sono gestiti prodotti continuativi e minuterie e il magazzino di Faenza (35.000 mq) dove sono gestiti prodotti stagionali e voluminosi. Ogni anno sono gestite circa 30.000 referenze di cui 20.000 mediamente present».

Argomenti

Citati in questo articolo:
Fraunhofer-Gesellschaft, Fraunhofer Italia, Fraunhofer IAO, GEA-Consulenti di direzione, Bureau of Labor Statistics, Unimore, Brasini Gianni, Conad-CIA, Conad Logistics, Niccoli Iacopo, Traversa Maurizio, Ceccantini Andrea, Marchiotto Simone, Gazzola Simone, Pilkington, Conti Marco, Materiale Elettrico Firenze, Ciaschini Luca, Fanelli Paolo, Alascom, Raviglione Luca, Parmigiani Stefano, Metelli Group, Gibertini Alberto, Gigli Massimiliano, goglio, coop italia, Electrolux, largo consumo, università degli studi di parma, modula, fileni, incas, università degli studi di modena e reggio emilia, fochetti massimiliano, teva, zavanella tito, Dematic, intralogistica italia, system logistics, hannover fairs international gmbh, mef, corona mauro, rondi ermanno, zuege andreas, osservatorio intralogistica, Bottani Eleonora, fives intralogistics, Bertolini Massimo, eurofork