25/05/2021
Largo Consumo 05/2021 - Approfondimento - pagina 60 - 2 pagine
Low cost

Cosa c’è dietro il risparmio

Cosa c’è dietro il risparmio

Il successo dei servizi e prodotti low cost viene spesso attribuito al risparmio per il cliente. In realtà, non si tratta solo di prezzi economici, spiega Luca Pellegrini, professore ordinario di marketing all’Università Iulm: «Dobbiamo distinguere tra low price e low cost: il primo è un prezzo di vendita basso, dovuto a un distributore che acquista un prodotto e ne minimizza i costi di vendita. Nel low cost, invece, la discriminante è l’integrazione verticale che comporta il controllo di tutti i costi della filiera, a partire dalla progettazione del prodotto. Questa differenza è il motivo di successo del low cost: è una strategia di controsegmentazione che offre prodotti base a prezzi contenuti, ma con caratteristiche di qualità. Questi prodotti devono rispondere a bisogni medi del mercato e offrire qualità alla portata di tutti, con un contenuto valoriale rilevante che ha bisogno di un brand conosciuto e apprezzato dai consumatori».

Argomenti

Citati in questo articolo:
ciuffreda luca, Valenti Chiara, Zotteri Giulio, Decathlon, Pellegrini Luca, Lidl, Primark, Kiabi, Mondo Convenienza, Università Iulm, Domino’s Pizza, Ndoye Khardiata, La Torre Nicoletta, Bonifazi Alessia