09/06/2021
Largo Consumo 06/2021 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Inquinamento

Dal settore residenziale il 53% di Pm10

Dal settore residenziale il 53% di Pm10

Nel 2021 il riscaldamento domestico contribuisce ancora, in maniera significativa, a inquinare le nostre città e a surriscaldare il pianeta, incentivato da una serie di sussidi ambientalmente dannosi e da misure che, ultimo l’Ecobonus, anziché spingere unicamente gli impianti a fonti rinnovabili favoriscono anche quelli a combustibili fossili. Eppure, le alternative ai sistemi centralizzati alimentati a gas e gasolio, che nel nostro Paese caratterizzano soprattutto i grandi agglomerati urbani, esistono già e sono altamente competitive. È quanto emerge dal nuovo studio “Una strategia per la decarbonizzazione dei sistemi di riscaldamento degli edifici in Italia” realizzato da Elemens per Legambiente e Kyoto club. Inserito nell’ambito di un progetto [...]

Nell'articolo:

  • Riscaldamento residenziale in Italia, i vettori energetici in %