31/08/2020
Largo Consumo 7-8/2020 - Approfondimento - pagina 18 - 1 pagina - Marialetizia Mele
Gdo

Despar conferma i piani

Despar conferma i piani

L'unico cambio di programma per quest’anno è stato il rinvio al 2021 delle celebrazioni per i 60 anni di attività. Per il resto, la pandemia da Covid-19 non ha modificato i piani di Despar Italia, che ad aprile, in pieno lockdown, ha aperto 3 nuovi punti di vendita a Bologna, Padova e in provincia di Treviso. «Il nostro piano di investimenti non è cambiato – conferma il direttore generale Lucio Fochesato – abbiamo mantenuto il budget di 80-85 milioni di euro per 90 nuove aperture e 20 ristrutturazioni. Nel 2019 siamo cresciuti del 3% grazie a investimenti e scelte strategiche». Dopo un 2019 chiuso con un fatturato di 3,6 miliardi, il 2020 è iniziato per Despar Italia con l’arrivo di un nuovo socio, il gruppo 3A, presente in Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta con circa 150 punti di vendita. Sono così salite a 7 le aziende che costituiscono...

Argomenti

Citati in questo articolo:
Despar Italia, spar international, Aspiag, ergon, fochesato lucio, whatsapp, gruppo 3 a, maiora