10/02/2021
Largo Consumo 12/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Ristoranti

È tempo di festeggiamenti da Pescaria

È tempo di festeggiamenti da Pescaria

A ottobre ha compiuto un anno la sede torinese di Pescaria. Dodici mesi probanti quelli vissuti dall’insegna del format restaurant pugliese a causa dell’emergenza sanitaria, una sfida vinta senza chiusure grazie ai servizi di delivery e asporto. Il resoconto è estremamente positivo, nonostante le difficoltà: Pescaria chiude infatti il suo primo anno a Torino con un fatturato di 2 milioni e mezzo. Sin dai primissimi giorni di lockdown la decisione è stata quella di potenziare le campagne digital a supporto del servizio delivery in città, creando pochi giorni dopo una piattaforma autonoma di prenotazione di pranzi e cene a domicilio (operativa per la prima volta in assoluto anche in Puglia). La campagna pubblicitaria integrata “Pescaria ti porta il mare”, realizzata da Brainpull (l’agenzia di marketing co-fondatrice del brand) in collaborazione con Glovo e Sky, insieme alla campagna di influencer marketing “Accorciamo le Distanze”, ha ottenuto risultati d’impatto in tutta Italia.

Nell'articolo:

  • Un format ecosostenibile

Argomenti

Citati in questo articolo:
Brainpull, Sky, Glovo, Pescaria, Mele Lucio