17/09/2020
Largo Consumo 7-8/2020 - Approfondimento - pagina 5 - 1 pagina - Luca Salomone
Riflessioni di copertina

Fiere italiane più attrattive verso i buyer esteri

Fiere italiane più attrattive verso i buyer esteri

Commenti dei lettori alla riflessione apparsa sulla copertina del 4/2020

Il mondo fieristico italiano, pur promuovendo e organizzando nel nostro Paese un ampio numero di manifestazioni specializzate, non riesce a essere sufficientemente attrattivo nei confronti dei buyer esteri i quali, frequentando relativamente poco le nostre fiere, preferiscono invece incontrare le numerose aziende italiane, di loro interesse, nelle fiere specializzate estere in cui i nostri espositori sono largamente presenti. A fronte di questo atteggiamento dei compratori esteri come rispondono, in termini strategici, sia il mondo fieristico italiano che il nostro mondo produttivo, istituzioni comprese?

Rispondono:

Luca Dondi, amministratore delegato Nomisma

Alvise Cattelan, Marketing & Communication manager CSQA

Laura Betti, Marketing executive Conapi

Paolo Giubergia, responsabile vendite Italia Plastimark Spa

Franco Varvello, fondatore Heallo Solutions

Argomenti

Citati in questo articolo:
dondi luca, cattelan alvise, heallo solutions, varvello franco, Csqa, nomisma, conapi, plastimark, giubergia paolo, Betti Laura