05/02/2021
Largo Consumo 01/2021 - Notizia breve - Pubblicato online - Redazione di Largo Consumo
Crimine

Frodi creditizie, nel primo semestre 2020 oltre 11 mila casi in Italia

Frodi creditizie, nel primo semestre 2020 oltre 11 mila casi in Italia

Nel primo semestre 2020, in Italia, oltre 11.200 casi di frodi creditizie mediante furto di identità, per un danno stimato che supera i 65 milioni di euro. È quanto emerge dall’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio sulle Frodi Creditizie e i furti di identità, realizzato da Crif-MisterCredit. L'importo medio della singola frode si è attestato a 5.792 euro, in aumento del 24,2% rispetto a quello rilevato nei primi sei mesi del 2019. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il lockdown e le misure di restrizione adottate in Italia per contenere la diffusione del contagio da Covid-19 hanno portato a una maggiore difficoltà a effettuare frodi “fisiche” in banca e nei...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Primi 5 beni e servizi acquistati con un finanziamento ottenuto in modo fraudolento