14/10/2020
Largo Consumo 09/2020 - Approfondimento - pagina 23 - 1 pagina - Uva Daniela
Asfalto

Green on the road

Green on the road

Guidare su un asfalto più sicuro e meno rumoroso, contribuendo alla salvaguardia dell’ambiente. Oggi è possibile grazie a una tecnologia che consente di realizzare tratti di strada con l’impiego di asfalti modificati in virtù dell’aggiunta di gomma da riciclo degli pneumatici fuori uso. Il segreto sta proprio nel polverino di gomma che, aggiunto al bitume, permette di ottenere una pavimentazione stradale dalle prestazioni meccaniche migliori rispetto a quella tradizionale e in grado di ridurre il rumore generato dal passaggio dei veicoli. In diverse province italiane questa tecnologia è diventata una realtà consolidata, grazie anche all’impegno di Ecopneus, da un lato con il supporto in nuovi interventi e campagne di monitoraggio, dall’altro nel sensibilizzare e diffondere informazioni tecniche e dati scientifici su questa importante applicazione della gomma da riciclo. Il risultato è che oggi nel nostro Paese sono oltre 520 i chilometri realizzati in questo modo, distribuiti soprattutto fra Emilia Romagna, Toscana, Piemonte e Trentino Alto Adige.

Argomenti

Citati in questo articolo:
Brrc, Istituto di acustica e sensoristica Orso MarioCorbino, Arpat, organizzazione mondiale della sanità, Agenzia Regionale per la Protezione ambientale della Toscana, Ecopneus