06/10/2020
Largo Consumo 09/2020 - Approfondimento - pagina 12 - 1 pagina - Magna Laura
Commercio equo solidale

I numeri di Fairtrade International

I numeri di Fairtrade International

L'Obiettivo su cui si basa Fairtrade International è semplice: compiere tutte le azioni necessarie a migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei produttori, soprattutto agricoli, dei Paesi in via di sviluppo. Nel 2018 l’organizzazione ha rivisto gli standard per le Pmi, non senza averli condivisi con esse: l’80% delle Pmi che fanno parte dell’organizzazione sono cooperative e possiedono il 50% dei voti all’interno dell’assemblea di Fairtrade international, dove vengono assunte tutte le decisioni. Sono stati resi ancora più rigidi i requisiti che le imprese devono rispettare a salvaguardia della salute dei lavoratori, a favore di una governance solida, a difesa della parità di genere e contro il lavoro minorile e per rafforzare l’impegno ambientale. Le nuove regole sono entrate in vigore a inizio 2019 ed è in corso ora la revisione degli standard per i settori del tè, del caffè e delle piantagioni di frutta, con l’obiettivo di includere un salario minimo adeguato in particolare per i lavoratori delle piantagioni di banane.