08/07/2020
Largo Consumo 06/2020 - Approfondimento - pagina 23 - 1 pagina - Massi Fabio
Quadro economico

Il punto di Cerved e Mediobanca

Negli ultimi mesi, la pandemia da Covid- 19 e le conseguenti misure decise dal Governo per contenere la diffusione del virus hanno pesato molto non soltanto sulla vita quotidiana delle persone, ma ovviamente anche sull’economia e sul tessuto produttivo del nostro Paese: la perdita complessiva di fatturato delle imprese italiane nel biennio 2020-2021 potrebbe infatti oscillare tra i 509 e i 671 miliardi di euro, con cadute del Pil comprese tra –8,2% e –12% alla fine di quest’anno. A sostenerlo sono gli analisti di Cerved, uno dei principali operatori nazionali nella gestione del rischio di credito, i quali nell’ultimo “Industry Forecast” hanno stimato gli impatti dell’emergenza sanitaria sulle aziende italiane attraverso modelli statistici di previsione degli andamenti di circa 1.700 microsettori di business e hanno elaborato due scenari.