19/06/2020
05/20 - Notizia breve di comunicazione d'Impresa - 1 pagina - Redazione di Largo Consumo
Innovazione

Il Rosmarino Kemin: la soluzione naturale per la conservazione degli alimenti

Il Rosmarino Kemin: la soluzione naturale per la conservazione degli alimenti

L’attenzione alle etichette pulite dei prodotti alimentari, le cosiddette clean label, è in costante crescita: rivenditori e consumatori cercano prodotti contenenti brevi elenchi di ingredienti riconosciuti, come quelli utilizzati in cucina, come estratto di rosmarino e aceto. Ingredienti senza troppe “E” e possibilmente elaborati in modo sostenibile. Si tratta di un mercato che, secondo le stime di Research and Markets, raggiungerà i 47,50 miliardi di dollari entro il 2023 a livello globale, con un tasso di crescita del 6,8%.

ESTRATTI NATURALI PER LA CONSERVAZIONE

Mentre i consumatori guidano così le tendenze del mercato alimentare, i produttori stanno cercando nuove alternative per garantire integrità e qualità dei loro prodotti. Uno dei problemi più comuni è proprio il deterioramento della qualità degli alimenti a causa della contaminazione microbica e dell’ossidazione, che, riflettendosi su gusto, colore e consistenza, può portare a sprechi. Gli estratti vegetali naturali, come quello di rosmarino come singolo ingrediente o miscelato con tè verde, possono prolungare la conservazione degli alimenti. Quando si tratta di carne e pollame, per esempio, i cambiamenti di colore sono collegati alla chimica specifica dell’ossidazione. La maggior parte dei consumatori basa i propri acquisti su un aspetto fresco, identificando il colore accattivante come un parametro di qualità e freschezza. I prodotti a base di rosmarino di Kemin sono riconosciuti proprio per la loro capacità di conservare l’aspetto, il gusto e la qualità della carne e dei prodotti a base di pollo.

IL ROSMARINO SOSTENIBILE

Kemin è uno dei maggiori fornitori mondiali di estratto di rosmarino, la cui produzione è controllata passo dopo passo, a garanzia della tracciabilità dell’intera filiera. La squadra di Kemin, specializzata nel miglioramento delle colture, si concentra sullo sviluppo di fonti vegetali sostenibili, rinnovabili e pratiche con molecole innovative che possono essere estratte e utilizzate per produrre ingredienti con benefici attivi o funzionali, proprio come l’estratto di rosmarino. In Kemin, l’agricoltura sostenibile comprende un miglioramento costante dell’efficienza, un uso saggio delle risorse naturali, all'avanguardia nell'ambito della scienza delle piante. Una pratica che incontra gli interessi di clienti e consumatori, sempre più alla ricerca di prodotti più naturali per se stessi e per l’ambiente. Oggi Kemin possiede oltre mille acri di piante di rosmarino cresciute convenzionalmente, geneticamente identiche in produzione: milioni di piante che puliscono l’aria dall’anidride carbonica, emettono ossigeno e producono rifiuti che restituiscono carbonio e sostanze nutritive al suolo.