27/01/2021
Largo Consumo 01/2021 - Approfondimento - pagina 38 - 2 pagine
Gelati

L’anima industriale di Froneri

L’anima industriale di Froneri

Un'azienda nata nel 2016, ma con una storia di 70 anni, che parte dai gelati Motta, con quel Mottarello che nel 1949 fu il primo gelato industriale italiano, e passa per il Maxibon, venduto in tutto il mondo e prodotto tuttora nello stabilimento di Ferentino, in provincia di Frosinone. Qui ha sede Froneri Italy, filiale italiana della multinazionale del gelato creata con la joint venture tra Nestlé e R&r: 2 stabilimenti, a Ferentino (ex Italgel, dal 1993 nel gruppo Nestlé) e a Terni (Eskigel, acquisita da R&r nel 2012), 400 addetti che diventano un migliaio in alta stagione, un fatturato 2019 di 266 milioni di euro tra retail, out-of-home e private label.

Argomenti

Citati in questo articolo:
Froneri Italy, Eskigel, Regano Luca, Mazzesi Antonio, Formisano Marco, Beati Carlo, Sasso Alfredo, Cusani Francesco, Valentinis Svevo, Ruffini Carlo, Marchionne Walter, Unilever, Nestlé, Motta, Haagen-Dazs, Italgel, Randstad, RER, Monaco Pietro