02/12/2020
Largo Consumo 11/2020 - Approfondimento - pagina 120 - 1 pagina - Nicoletta Ferrini
Sharing economy

La condivisione si fa strada

La condivisione si fa strada

Se c’è una parola che è in grado di descrivere nel modo più adeguato il nostro tempo è “condivisione”. Secondo l’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility – promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile –, nel 2019 quasi cinque milioni di italiani hanno optato per la mobilità in modalità condivisa scegliendo tra i tanti servizi attivi nel nostro Paese per un totale di circa 30 milioni di spostamenti. A crescere con ritmo costante è il car sharing. Nel 2019, sono aumentate del 7%le flotte “station based”, cioè con parcheggi dedicati (1.255 veicoli) e del 3 per cento quelle “free-floating” a flusso libero (7.009). E sono cresciute anche le iscrizioni al servizio: due milioni e mezzo...

Argomenti

Citati in questo articolo:
ministero dell'ambiente, mit, fondazione per lo sviluppo sostenibile