21/04/2021
Largo Consumo 03/2021 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Alimentazione

La dieta mediterranea alleata contro difficoltà erettili

La dieta mediterranea alleata contro difficoltà erettili

La dieta mediterranea può ridurre il rischio di soffrire di impotenza maschile, problema che in Italia interessa circa il 40% degli ultracinquantenni, la metà degli ultra settantenni e, con una certa frequenza, anche gli uomini più giovani, soprattutto se esposti a fattori di rischio cardiovascolare. È il risultato di uno studio americano, pubblicato su Jama Network Open, a fronte di un’indagine iniziata nel 1986 su oltre 21mila uomini. A differenza della maggior parte degli studi che si occupano dei fattori di rischio che possono provocare problemi di impotenza maschile, questo grande studio americano ha voluto analizzare una possibile esistenza di fattori protettivi, come per esempio l’alimentazione, verso la disfunzione erettile, specie tra gli uomini meno anziani. È ormai comprovata la relazione tra difficoltà di erezione e diabete, ipertensione, iperlipidemia, obesità, sindrome metabolica, perché queste patologie sono spesso associate a una riduzione del testosterone, che provoca l’infiammazione sistemica e una minore sensibilità all’insulina.

Nell'articolo:

  • Quali alimenti ridurre