01/10/2020
Largo Consumo 10/2020 - Notizia breve di comunicazione d'Impresa - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Focus

La nuova gamma Girau, specialista in latte e formaggi di capra, pecora e mucca

La nuova gamma Girau, specialista in latte e formaggi di capra, pecora e mucca

Dal latte allo yogurt, fino ai formaggi Dop, freschi e stagionati: sono ben 39 le referenze della rinnovata offerta di Girau, realtà nata in Sardegna nel 1958, oggi leader nazionale nel latte fresco e nello yogurt di capra, grazie alla qualità di un latte 100% sardo e ai continui investimenti del Gruppo Arborea, titolare del marchio dal 2013. La gamma, pensata per un ampio ventaglio di consumatori, dai Millennials alla Generazione Z, si presenta con un nuovo brand e un diverso packaging. A rimanere intatta è la qualità dei prodotti, lavorati da un vero specialista del latte e derivati.

L'offerta si compone di tre diverse linee, tutte 100% naturali: a base, rispettivamente, di latte caprino, ideale per chi è attento alla digeribilità; ovino, prediletto da chi è alla ricerca di prodotti ricchi di proteine, come gli sportivi; bovino, linea pensata soprattutto per i bambini e gli adulti alla ricerca di sapore e snack golosi. Ed è nel segno dell’innovazione che Girau introduce per la prima volta in Italia il latte di pecora alimentare.

Per intercettare i recenti trend di mercato (attenzione al benessere e al gusto, una maggiore praticità di consumo), Girau ha ridisegnato la propria gamma, declinandola in quattro categorie per ciascuna delle tre linee: latte ESL, yogurt, formaggio a fette e spalmabile. A ciò si aggiungono i prodotti della linea Origini: il pecorino sardo maturo Dop, i pecorini stagionati (Monreale Riserva e Re Sardo) e semistagionati (Monreale); i formaggi caprini Flor di capra (semistagionato) e Gran Pascolo (stagionato); il grattugiato di capra e di pecora; le creme spalmabili nelle versione classica e piccante, ottenute da un mix di formaggi ovi-caprini.

«A febbraio scorso, prima della diffusione del Covid-19, il comparto latte e derivati contava vendite stabili e una crescita a valore dell’1,6% (fonte IRI 2020) – commenta Mario Landriscina, Direttore Vendite del Gruppo Arborea –. Lo scoppio della pandemia ha favorito, inoltre, un sostanziale back to basic nei comportamenti d’acquisto, con una forte impennata delle vendite nelle categorie tradizionali, le cosiddette commodity». In questo contesto, Girau è la proposta premium del portafoglio brand del gruppo Arborea, che soddisfa le esigenze dei nuovi consumatori alla ricerca di alimenti che garantiscono qualità, sostenibilità, tracciabilità, gratificazione di gusto e nuovi sapori.

Gruppo Arborea
Strada 14 Est Bis
Arborea (OR) – Italia
Tel. 0783 804001
www.arborea1956.it

Argomenti

Citati in questo articolo:
gruppo arborea, Mario Landriscina, iri, girau