04/11/2020
Largo Consumo 09/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Sottozero

La pandemia fa volare il mercato dei surgelati

La pandemia fa volare il mercato dei surgelati

Il 2020 si conferma in linea con le previsioni del 2019, con un andamento positivo. A renderlo noto è IIAS (Istituto Italiano Alimenti Surgelati) con la diffusione dei risultati nel 1° quadrimestre, comprendenti le conseguenze del Covid-19 sui consumi domestici e fuori casa. La pandemia ha, di fatto, stravolto il consueto andamento delle vendite: il lockdown di inizio marzo ha generato una corsa agli acquisti per garantire lo stock casalingo con tendenza ad approvvigionarsi di prodotti conservabili (pasta, riso, conserve di pomodoro ecc.). In questo contesto, i surgelati hanno registrato un forte aumento della domanda, superiore a quello degli alimenti freschi.

Argomenti

Citati in questo articolo:
ismea, fipe, istituto italiano alimenti surgelati, iias