04/02/2021
Largo Consumo 01/2021 - Approfondimento - pagina 106 - 2 pagine - Laura Magna
Dati di settore

La pandemia non è uguale per tutti

La pandemia non è uguale per tutti

Gdo ed elettronica sugli scudi insieme al food, mentre bevande e moda segnano il passo. È in estrema sintesi quello che si evince per i settori trainanti il largo consumo dalla recente analisi sull’effetto della pandemia nei primi 9 mesi del 2020, realizzata dall’Area studi Mediobanca. L’analisi riguarda le 26 società industriali e di servizi del Ftse Mib e oltre 160 multinazionali industriali mondiali con fatturato annuale superiore ai 3 miliardi. Non che sia una sorpresa: abbiamo visto con i nostri occhi crollare il fashion come il beverage per effetto dei lockdown, che impediva di consumare di fatto imponendo di stare a casa. Come pure abbiamo visto resistere l’alimentare e tutto ciò che è legato all’elettronica che abilita la digitalizzazione, unico strumento in grado di garantire la business continuity in ogni settore. Solo che la corposa analisi di Mediobanca traduce in numeri precisi...