17/02/2021
Largo Consumo 02/2021 - Approfondimento - pagina 25 - 1 pagina
Ricerca e sviluppo

Le imprese che investono in R&s

Le imprese che investono in R&s

Chi finanzia maggiormente l’innovazione e chi con buone probabilità lo farà in futuro? Questo l’interrogativo su cui ha fatto luce il tredicesimo rapporto del Global innovation index (Gii), in cui ogni anno amministrazioni pubbliche e società private vengono esaminate in base all’indice di innovazione. Alla relazione hanno lavorato la Cornell University di NewYork, l’Insead e l’agenzia Onu Wipo. Come si può immaginare, per un periodo particolare come il 2020 il Gii ha utilizzato un approccio che lo fosse altrettanto, analizzando anche l’impatto e le proiezioni della pandemia sulla dinamicità di Paesi e aziende. La quota maggiore di risorse destinate a ricerca e sviluppo (R&s) si concentra nelle mani di circa 2.500 imprese in giro per il mondo, con i massimi finanziatori responsabili del 90%...

Argomenti

Citati in questo articolo:
Onu Wipo, Cornell University di NewYork, Gii, Vestas, Samsung, Oracle, Microsoft, Roche, Apple, Volkswagen, Ubisoft, Huawei, Alphabet, Insead, Facebook, Softbank, Alibaba, Baidu, DowDuPont