17/09/2020
Pianeta distribuzione 2020 - Notizia breve - pagina 37 - 1/3 di pagina - Terracina Sergio
Discount

Lidl: aperture e strategia di marca

Lidl: aperture e strategia di marca

Lidl Italia, dove è presente dal 1992, nell’esercizio 2017-18 ha registrato vendite di 4,3 miliardi di euro, (+8,5%), con 16.500 dipendenti. Nel 2018-19 le vendite sono aumentate a 4,7 miliardi di euro (+9,1%), con profitti netti di 124 milioni (-2,5%). Attualmente dispone di 650 discount in 19 regioni (+30 rispetto all’anno precedente), con una superficie media di 1.300 mq. La sua quota del mercato italiano è arrivata al 4,9% (fonte Nielsen). Ogni anno sta aprendo una ventina di nuovi supermercati, anche nel 2020 ci sono state 4 nuove aperture a tutto maggio. L’azienda è organizzata con 10 piattaforme regionali, con sede centrale in provincia di Verona. Lidl sta continuando a fare importanti investimenti in Italia, attraverso nuove aperture con superfici maggiori di quelle iniziali, e anche ampliando la presenza di prodotti italiani nel suo assortimento, che oggi rappresentano l’80% del totale dei 2.500 articoli trattati. È stata anche realizzata una linea di prodotti a marca privata “Italiamo”, tipici di produzione italiana, che vengono offerti nei discount Lidl di tutto il mondo, con esportazioni del valore di 500 milioni di euro. Continuano gli investimenti in comunicazione anche in televisione, e con la sponsorizzazione della Nazionale di calcio, recentemente rinnovata fino al 2022.

Questa è una estrapolazione da Pianeta Distribuzione 2020sfoglia il supplemento integrale