10/11/2020
Largo Consumo 10/2020 - Approfondimento - pagina 109 - 2 pagine - Ferrini Nicoletta
Inchiesta: warehouse

Magazzini fisici e digitali

Magazzini fisici e digitali

L'emergenza Covid-19 ha segnato un punto zero nella logistica mettendo sul tavolo sfide che aleggiavano nell’aria e che ora non è più possibile ignorare. I volumi delle vendite on line hanno visto una decisiva impennata e, anche se la curva si affievolirà, difficilmente tornerà ai valori di inizio anno. Il tutto è andato a impattare sulle realtà produttive e distributive nazionali che, non solo in alcuni casi hanno rimesso in discussione logiche operative e scelte organizzative ma che, in questo frangente, si sono anche scontrate con la necessità di adottare un nuovo approccio per prevedere l’imprevedibile o pianificare contromisure per affrontare l’improbabile. Tra tante incertezze, una cosa è sicura: l’omnicanalità non è più solo una variabile di marketing, ma una componente del business che può diventare cruciale per la continuità operativa della vendita al dettaglio.

Argomenti

Citati in questo articolo:
librerie coop, Intersport, Bosio Simona, Snatt Logistica, kasanova, cisalfa, Eataly, fontana marco, lombardo fabrizio, prénatal retail group, maffioletti angelo