09/09/2020
Largo Consumo 7-8/2020 - Approfondimento - pagina 23 - 1 pagina - Gianluigi Raimondi
Alluminio

Più scorte, ma futuro roseo

Più scorte, ma futuro roseo

I prezzi dei metalli industriali rimangono sotto pressione sia a causa dell’avversione al rischio legata al crollo dei prezzi del petrolio sia per la loro caratteristica di essere profondamente legati al ciclo economico. In questo scenario le quotazioni dell’alluminio, il cui benchmark di riferimento a livello mondiale è rappresentato dal future quotato al London metal exchange, sono scese al di sotto della soglia tecnica e psicologica dei 1.500 dollari per tonnellata rendendo questa commodity il metallo industriale con la peggiore performance (circa -20%)...