02/12/2020
Largo Consumo 11/2020 - Approfondimento - pagina 128 - 1 pagina - Luca Foltran
Rifiuti

Plastica e criminalità

Plastica e criminalità

La quantità di plastica in circolazione continua ad aumentare, ma, ma il problema maggiore non riguarderebbe tanto la produzione e il relativo consumo, bensì lo smaltimento. Proprio su questa fase di gestione ha indagato l’Interpol, riscontrando una forte penetrazione della criminalità organizzata in attività legate al commercio di rifiuti di plastica. La sua lavorazione, una volta divenuta rifiuto, è un mercato che può garantire infatti forti opportunità di guadagno, attraverso il recupero di energia (l’incenerimento) e la generazione di materia prima seconda (il riciclaggio). Negli ultimi anni però sempre più plastica è stata scaricata o incenerita illegalmente...