01/03/2021
Largo Consumo 02/2021 - Notizia breve - Pubblicato online - Redazione di Largo Consumo
Formaggi freschi

Roccaverano Dop, la robiola “salvata” dai consumatori punta a distinguersi sul mercato

Roccaverano Dop, la robiola “salvata” dai consumatori punta a distinguersi sul mercato

Nell'annus horribilis appena concluso, la Robiola di Roccaverano ha affrontato fasi alterne. La paura del primo lockdown, quando con il fermo dei ristoranti e dei mercati rionali, buona parte delle forme di formaggio sono rimaste invendute nei caseifici; poi la scelta di affrontare la situazione rivolgendosi direttamente ai consumatori con un messaggio chiaro e veritiero sul momento negativo. È stato in quel preciso istante che il Consorzio di Tutela ha deciso di chiedere un aiuto ai consumatori che hanno risposto in modo esemplare: si sono attivati in centinaia, tutti con l’intento di non farsi mancare un prodotto di primissima qualità. Parallelamente il Consorzio e i singoli produttori non hanno perso tempo nell’organizzarsi con le vendite on line, porta a porta, con l’ausilio del nuovo sito internet garantendo le consegne a chi richiedeva il formaggio.
Una scelta che ha portato i suoi frutti: le vendite sono tornate...

All'interno dell'articolo:

Tabella – La produzione di Robiola Roccaverano Dop