11/01/2021
Largo Consumo 12/2020 - Approfondimento - pagina 2 - 2 pagine - Luca Salomone
Riflessioni di copertina

Sovrappeso e obesità, i perché della scarsa attenzione dei medici al fenomeno

Sovrappeso e obesità, i perché della scarsa attenzione dei medici al fenomeno

Commenti dei lettori alla riflessione apparsa sulla copertina del 9/2020.

Quattro adulti su dieci in Italia tra i 18 e i 69 anni, secondo uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità, si trovano complessivamente in uno stato di sovrappeso o di obesità ma soltanto una metà degli individui ha dichiarato di avere ricevuto dal proprio medico il consiglio di perdere peso.

Poiché sovrappeso e obesità sono sempre, secondo lo studio, più frequenti fra persone con difficoltà economiche e fra chi ha un basso livello di istruzione, potrebbero essere queste le caratteristiche che, unitamente alla scarsa consapevolezza dei cittadini nei confronti della loro salute, generano nei medici una così scarsa attenzione al fenomeno?

Rispondono:

Maurizio Beccafichi, Development manager Università dei Sapori

Luca Pellegrini, presidente Trade Lab e Ordinario di Marketing presso l’Università Iulm

Giovanni D’Alessandro, direttore generale Basko

Argomenti

Citati in questo articolo:
beccafichi maurizio, d'alessandro giovanni, Pellegrini Luca, Basko, Università Iulm, Università dei Sapori