29/06/2020
Largo Consumo 06/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Legno

Un progetto per contrastare i prelievi abusivi

Un progetto per contrastare i prelievi abusivi

L’Unione europea è uno dei maggiori mercati mondiali di legno e prodotti derivati d’origine illegale. Per le foreste del pianeta, la quota di prelievi abusivi si aggira fra il 15 e il 30% del totale, pari a un controvalore finanziario di circa 90 miliardi di euro. Secondo Interpol, questo legname finisce in buona parte sul mercato europeo. Per contrastare il fenomeno, nell’ambito del programma Life dell’Ue, Nepcon sta coordinando il progetto “Legal wood” basato sulla partecipazione di partner operanti in Italia, Francia, Belgio, Germania, Spagna e Paesi Bassi. Il progetto, iniziato nel 2019, terminerà nel 2022 e prevede un budget assegnato di 2.445.790 euro. Coinvolgerà direttamente [...]

Nell'articolo:

  • Legal wood, i partner italiani

Argomenti

Citati in questo articolo:
Jakob Ryding, nepcon, interpol